Tariffa di Riferimento dei prezzi per l’esecuzione di OO.PP. Basilicata 2022 - Aggiornamento infrannuale

Tariffa Unificata di riferimento del prezzi per l’esecuzione di Opere Pubbliche della Regione Basilicata – Edizione 2022 – Aggiornamento infrannuale

L’aggravarsi delle circostanze economiche, il prolungarsi della crisi politica internazionale, con le sue ripercussioni in termini di incremento dei prezzi dei carburanti e dei prodotti energetici, il perdurare degli effetti negativi della lunga fase pandemica, hanno richiesto un solerte e tempestivo impegno della Regione Basilicata, la quale, grazie al lavoro svolto dal Gruppo di Lavoro tecnico regionale, affidato al coordinamento del Dirigente dell’Ufficio regionale Edilizia e costituito da rappresentanti degli Enti Territoriali interessati, ha proceduto ad effettuare l’aggiornamento infrannuale del prezzario, edizione 2022. Nel contesto di persistenza delle criticità legate alla presente fase storica, e peraltro in attesa di definitive indicazioni nazionali, con il nuovo prezzario, abbiamo inteso operare con la massima celerità, in linea con le aspettative degli operatori del settore e di tutto il mondo imprenditoriale, coniugando dette esigenze del libero mercato con gli interessi pubblici sulla qualità degli interventi, la sicurezza nei cantieri e la congruità del costo delle opere, dando riscontro alle disposizioni normative di cui al D.L. n.50/2022, articolo 26, così come convertito nella L. n.91 del 15.07.2022. A causa dell’impossibilità di svolgere un’adeguata attività di rilevazione dei prezzi, visti i tempi a disposizione ridotti, per l’aggiornamento del Prezzario della Regione Basilicata del marzo 2022, coerentemente con quanto già fatto in passato, al fine di tener conto degli incrementi di prezzi, si è proceduto effettuando la stima della variazione dei costi delle costruzioni su base ISTAT, nel periodo intercorrente tra il precedente aggiornamento del Prezzario 2020 e l’ultimo dato ISTAT disponibile (gennaio 2020 – maggio 2022); il valore medio, al netto delle spese generali e dell’utile d’impresa, pari a 17,92 %, è stato decurtato della percentuale del 7%, relativa all’incremento ISTAT sino al 31.12.2021, già riconosciuta con l’aggiornamento di marzo 2022. Tale differenza, al netto delle spese generali e dell’utile di impresa, risulta pari al 10,92%, pertanto si applica a tutti i costi del prezzario di marzo 2022 la percentuale del 13,81%, quale incremento comprensivo delle spese generali e dell’utile di impresa. Esprimo grande soddisfazione per il risultato raggiunto, esito del contributo di tutti gli attori coinvolti nel processo decisionale, finalizzato a individuare il miglior contemperamento concepibile tra oggettività dei mutamenti in atto e legittime indicazioni delle parti. Il dialogo costante tra l’Amministrazione pubblica e le categorie dei settori produttivi è garanzia di adeguatezza ed efficacia del percorso e delle scelte adottate.

L’Assessore

Donatella Merra

Sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata n. 38 del 25 luglio 2022 (Speciale) è disponibile il relativo documento completo (DGR 22 luglio 2022, n. 477 – Approvazione della “Tariffa Unificata di riferimento dei prezzi per l’esecuzione di Opere Pubbliche della Regione Basilicata – Edizione 2022 Aggiornamento Infrannuale”) all’indirizzo http://burweb.regione.basilicata.it/bur/ricercaBollettini.zul

SCARICA IL PREZZARIO

ISTRUZIONI PER IL DOWNLOAD
Scarica gratuitamente il prezzario in formato .TRF, salvalo sul tuo PC e poi aprilo con qualsiasi versione del programma Dedalo.

Scarica Dedalo

COLLEGAMENTO AD ICARO
Con le voci di Elenco Prezzi già predisposte per corrispondere alle fasi lavorative degli archivi di Icaro, è possibile ottenere automaticamente il Piano di Sicurezza (PSC, POS o PSS) dell’opera computata.

Scaricare Icaro

CONDIZIONI D’USO
Per quanto l’inserimento dei dati è stato fatto con la massima cura, non è possibile assicurare l’esattezza degli stessi e quindi in nessun caso la NetInSoft sarà responsabile di danneggiamenti diretti, indiretti, o conseguenti ad errori e/o difetti.

Condizioni d’uso del servizio

Altre pubblicazioni correlate

Sapevi che il Codice Appalti e il D.M. 49/2018 richiedono l’uso di piattaforme digitali aperte per la Direzione Lavori?

OPERA web è la prima piattaforma digitale che a partire dall’ANALISI dei prezzi consente di gestire tutto l’iter della PROGETTAZIONE per poi approdare, con l’interazione di tutti gli attori coinvolti, all’ESECUZIONE di una qualsiasi opera.

Open chat
Hai bisogno di assistenza?
Ciao, come possiamo aiutarti?